Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne

IN RICORDO DELLE DONNE VITTIME DI VIOLENZA

In occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle Donne, anche gli studenti della Scuola Secondaria di Primo Grado riflettono e discutono,  tra i banchi di scuola, sulla condizione della donna oggi nel mondo,  sul femminicidio e più ancora su tutte le forme di violenza e discriminazione, attraverso letture di brani, lettere ed analisi di materiale di vario genere.

Non manca un omaggio ad Ungaretti con l’Istallazione artistica in cui le Donne, come i soldati, stanno… “…come d’autunno sugli alberi le foglie”,  ad indicarne la caduta copiosa, ed a volte precoce, come mostra il cero non ancora  consumato dal tempo, la cui fiamma si è già spenta.

Le stesse foglie di fico  utilizzate dai progenitori per coprire la vergogna del peccato, adesso coprono e, svelano al tempo stesso, la vergogna di crimini efferati, mentre i volti delle vittime sbiadiscono gradualmente posandosi sulla terra in cui giacciono e si dissolvono dimenticate.

Immancabile il simbolo della femminilità per eccellenza, le scarpe rosse, mentre la valigia simbolo del viaggio o della fuga verso la libertà, giace abbandonata, per molte la tomba, per indicare il viaggio diverso di queste donne, perché senza bagaglio e senza ritorno, se non quello nella nostra memoria.

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

(Amministratrice sito Ins. Nicoletta Farina) CMS Drupal ver.7.50 del 07/07/2016 agg.26/08/2016